Wtorek, 10 Grudzień 2019

Flavonoidi per mantenere le prestazioni sessuali

20 November 2019

I flavonoidi sono sostanze presenti nelle piante. Hanno la capacità di rimuovere i radicali liberi e quindi rallentare il processo di invecchiamento. Inoltre, sono in grado di svolgere importanti attività antinfiammatorie, antitumorali, disintossicanti e antiossidanti. I flavonoidi dovrebbero essere presenti nella dieta potenzialmente il più possibile.

I flavonoidi sono composti di origine vegetale che si trovano comunemente nella verdura e nella frutta. Sono anche parte di alcune erbe. A causa delle differenze di costruzione, essi sono suddivisi in: flavanoli, flavanoli, flavanoli, flavanoli, flavoni, isoflavoni, flavanoli e antociani. Tutti questi prodotti chimici conferiscono alle piante colori diversi, dal giallo, all'arancione, al blu marino.

Cosa sono i bioflavonoidi?

I bioflavonoidi sono sostanze naturali responsabili della varietà cromatica di frutta e verdura. Questi composti hanno un effetto pro-health, quindi sono adatti a molti problemi di salute. I bioflavonoidi sono utilizzati anche nel trattamento di malattie e malattie gravi, compreso il cancro. Le proprietà salutari dei bioflavonoidi li rendono utili nel trattamento terapeutico di malattie come il diabete, le malattie del sistema urinario e cardiovascolare, il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson e l'aterosclerosi.

Effetti e proprietà dei flavonoidi

Si ritiene che i flavonoidi passino dal tratto gastrointestinale al sangue in forma invariata. Alcuni di loro sono metabolizzati principalmente nel fegato e nell'intestino. Gli effetti salutari dei flavonoidi derivano dalla loro attività antiossidante, che tuttavia dipende dai gruppi ossidrilici e dalla loro ubicazione. Le principali attività dei flavonoidi sono.....:

  • Aumentare la stabilità delle membrane cellulari
  • Interruzione della cascata di reazione dei radicali liberi
  • Ridurre la produzione di specie reattive dell'ossigeno nelle cellule inibendo l'attività degli enzimi che contribuiscono alla loro formazione.
  • Chelazione degli ioni di transizione di rame e ferro, che impedisce lo sviluppo di radicali liberi.
  • Tutte le proprietà dei flavonoidi non sono note, ma le abilità più comuni sono: antinfiammatorio, anti-cancro, antiaterosclerosi, antivirale, antimicrobico, anallergico, disintossicante, diuretico, diastolico, antiaritmico, ipotensivo, antiaggregativo.

Grazie alle loro proprietà, i flavonoidi prevengono le malattie cardiovascolari. Inoltre, rafforzano e rendono i vasi sanguigni più flessibili, prevenendo così l'intasamento. L'influenza dei flavonoidi sugli enzimi contribuisce ad abbassare la pressione sanguigna e ad alleviare la vasocostrizione. I flavonoidi sono estremamente importanti nella dieta degli uomini impotenti perché migliorano il flusso sanguigno.