Wtorek, 10 Grudzień 2019

Antidepressivi e vita sessuale - come li influenzano?

20 November 2019

Gli antidepressivi, anche l'ultima generazione di antidepressivi, spesso influenzano la vita sessuale. Molti pazienti sperimentano un declino della forma e una minore disponibilità a fare sesso. Come lo affrontiamo?

Antidepressivi e vita sessuale

Gli antidepressivi aiutano a ripristinare l'equilibrio neurochimico, a migliorare l'umore e a volte anche a salvare vite umane. Grazie a loro, è possibile uscire da uno stato di profonda depressione e iniziare una terapia. I farmaci più comunemente usati in questo tipo sono gli inibitori della ricaptazione della serotonina. Assicurano che la serotonina responsabile del buon umore, abbassando l'ansia e l'equilibrio mentale non si perde eccessivamente nelle fessure sinaptiche. Purtroppo, gli antidepressivi hanno anche i loro effetti collaterali, anche con le sostanze di ultima generazione. In primo luogo, la loro assunzione disturba l'equilibrio tra serotonina e dopamina, responsabile della gioia del sesso, della prontezza e della disponibilità ad avere rapporti sessuali. Come risultato, la qualità della vita sessuale durante il trattamento della depressione può diminuire. Vale la pena di notare che la depressione stessa non sempre ha un impatto negativo sul livello di disponibilità a fare sesso.

Gli antidepressivi ti fanno sempre meno voglia di fare sesso?

Non tutti hanno l'effetto collaterale di una minore libido. Piccole dosi di antidepressivi, l'età più giovane del paziente e le esigenze sessuali naturalmente elevate riducono il rischio di questo effetto. Tuttavia, molti pazienti notano una chiara riduzione dei loro bisogni, l'incapacità di raggiungere o mantenere l'erezione, il rapido calo dell'eccitazione o la difficoltà a raggiungere l'orgasmo. Per coloro nella cui vita il sesso gioca un ruolo importante, questi effetti collaterali dell'assunzione di farmaci sono davvero difficili da accettare e scoraggiare. Per alcuni pazienti, questo può essere un fattore aggiuntivo che riduce seriamente il loro benessere. Ecco perché vale la pena parlare delle vostre difficoltà e sapere come affrontarle.

Antidepressivi - perché non dovrebbero essere tolti prematuramente?

Gli effetti collaterali possono essere la tentazione di smettere di assumere farmaci, soprattutto all'inizio del trattamento. Gli antidepressivi sono farmaci assunti a lungo termine, che solo dopo poche settimane mostrano il loro pieno effetto. La loro improvvisa astinenza può essere associata ad un improvviso deterioramento delle condizioni del paziente. Cosa c'è di più, un po 'più disponibilità a fare sesso non compenserà l'intera gamma di emozioni spiacevoli, impotenza ed esperienze negative associate all'essere depressi. Quindi parla con il tuo medico invece di prendere le tue medicine da solo.

Come affrontare la sfera sessuale con l'assunzione di antidepressivi?

Ridurre la qualità della vita sessuale durante il trattamento farmacologico della depressione è un problema per molti pazienti. Prima di tutto, dovresti discutere i tuoi sentimenti con il tuo partner - descrivi come appare dal punto di vista della persona che prende la medicina, cosa è cambiato, cosa aiuta. Il sesso soddisfacente non sempre deve essere veloce, intenso e conclusivo nell'orgasmo. Inoltre, vale la pena ricordare che il trattamento antidepressivo non dura tutta la vita. Dopo un po', il corpo ritrova il suo equilibrio. Un contatto sincero, aperto e fiducioso con il terapeuta può essere molto utile.